Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Acqua e bevande

Coca-Cola: bottiglia e tappo inseparabili per favorire il riciclo del prodotto

In ottica di sostenibilità, le bottiglie di plastica dei brand The Coca-Cola Company verranno distribuite sul mercato con il tappo attaccato alla bottiglia.

L’azienda aveva già introdotto lo scorso anno i Tethered Caps, i tappi uniti alla bottiglia per la linea di tè freddo FuzeTea. Prossimamente questa innovazione sarà estesa a a tutte le bottiglie in Pet di tutti i marchi del portafoglio. L’obiettivo è di semplificare la raccolta e il riciclo del tappo insieme alla bottiglia e di ridurre la dispersione della plastica nell’ambiente.

The Coca-Cola Company adotta questa innovazione in modo anticipato rispetto a quanto indicato nella direttiva europea Sup. Secondo questa direttiva, da luglio 2024 si potranno introdurre sul mercato solamente bevande e imballaggi compositi di bevande con tappi e coperchi in plastica,solo se tappi e coperchi restano attaccati ai contenitori per la durata dell’uso.

Coca-Cola sta implementando le iniziative per la sostenibilità ambientale. Ad esempio tutte le confezioni in plastica, vetro e alluminio sono già 100% riciclabili, mentre per diversi formati le bottiglie sono già realizzate interamente in rPet (Pet riciclato).

A questa attività si aggiunge anche l’impegno per ridurre la materia prima degli imballaggi in vetro, alluminio e plastica. Ma non solo: l’azienda ha deciso di rinunciare al colore  arancione delle bottiglie di Fanta e al verde di quelle di Sprite, che ha reso più semplice il riciclo in nuove bottiglie trasparenti.

Potrebbero interessarti

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Carne

Il concetto di sostenibilità nell’industria alimentare abbraccia un’ampia visione: dalla filiera produttiva al packaging, ogni aspetto deve essere curato nel dettaglio per non impattare...

Carne

The Good Burger a Roma per il suo primo flagship store.

Birre

La birra italiana è particolarmente apprezzata all’estero: secondo i dati di Coldiretti, i birrifici artigianali made in Italy sono triplicati negli ultimi 10 anni...

-