Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Beverage

Illva Saronno Holdings acquisice Engine

disaronno-illva-saronno-holdings-engine-gin

L’acquisizione di Engine da parte di Illva Saronno Holdings.

Continua la strategia di espansione di Illva Saronno Holdings S.P.A, che acquisisce anche la società Engine, maestra del gin biologico italiano.

L’acquisizione

Illva Saronno Holding S.p.A., multinazionale italiana dalla forte diversificazione strategica di business, leader nel mondo degli alcolici anche grazie a Disaronno, “il liquore italiano più bevuto nel mondo”, annuncia oggi l’acquisizione totalitaria della società ENGINE, scale-up che ha ideato e sviluppato un gin 100% italiano e biologico.

Con questa operazione finanziaria, iniziata già nel 2021 con l’acquisizione di una quota minoritaria di Engine (25%) e di un accordo di distribuzione a livello mondiale, Illva Saronno consolida la sua presenza nel mondo del gin, puntando su una realtà Made in Italy dal forte carattere identitario ed innovativo.

Aldino Marzorati, CEO di ILLVA Saronno Holding: “Siamo felici di annunciare la totale acquisizione della società ENGINE che, con un marchio 100% italiano, si integra perfettamente nel nostro consolidato portfolio. La scelta di acquisire ENGINE è parte integrante della nostra strategia aziendale, che mira a offrire prodotti di eccellenza a livello globale. ENGINE è un’azienda che si rivolge a un pubblico internazionale, posizionandosi con un prodotto distintivo nel panorama dei gin, e siamo entusiasti di portarla nei 160 Paesi in cui siamo presenti.
Oggi entra nella famiglia Illva Saronno Holding un’impresa giovane, sinonimo di innovazione e qualità, che siamo sicuri contribuirà a rafforzare il nostro posizionamento basato su un portfolio sempre più differenziato e premium.”

ENGINE S.r.l. è stata fondata nel 2021 da Dalla Mora & Partners di Paolo Dalla Mora, imprenditore attivo nei settori della moda e degli spirits. L’ispirazione di questa società si radica in un immaginario fatto di lattine di olii, carburanti e competizioni di motorsport, passioni che da sempre animano il creatore, in un nostalgico omaggio ai mitici anni ’80. I prodotti di ENGINE si distinguono per il design originale e non convenzionale, poiché non vengono presentati in bottiglie tradizionali, bensì vengono racchiusi in insolite taniche di latta.

Paolo Dalla Mora, fondatore di ENGINE: “Per me è un sogno che si è realizzato, sono partito come startupper a quarant’anni, dopo una carriera come manager in grandi aziende, da un’idea in un garage. Ho lanciato la prima lattina in Italia nel maggio 2019, nell’ aprile 2021 è diventata una piccola multinazionale di successo, presente oggi in oltre 30 mercati. È il sogno di ogni uomo marketing vedere le proprie strategie consolidarsi a livello mondiale ed è il sogno di ogni imprenditore di startup arrivare a un exit di successo. ENGINE è fatta da una squadra che ci ha messo passione, visione e benzina, sono convinto che gli amici di ILLVA siano la scelta migliore per proseguire il consolidamento mondiale di questo lavoro eccezionale, con un piano che lo vedrà presente in 160 paesi in pochi anni. E sono altresì orgoglioso che tra diverse manifestazioni d’interesse ricevute, ENGINE continui il suo percorso in mani Italiane. Io farò il marito e il papà, devo restituire alla famiglia il tempo, la pazienza e l’amore che mi hanno dato in questi anni, e da oggi mi occuperò di venture capital nel mondo del food & beverage. Mai payoff fu più calzante: ENGINE #fuelthedream

Il gin ENGINE è un Distilled Gin prodotto nel cuore del Piemonte, utilizzando esclusivamente ingredienti biologici. È caratterizzato da un gusto deciso in cui i profumi balsamici del ginepro sono arricchiti dalle fresche note delle scorze di limone e dall’intenso profumo di salvia, su elegante sottofondo floreale; all’assaggio mantiene un’ottima corrispondenza gusto-olfattiva con finale leggermente amaricante delle foglie di salvia, mentre le note dolci della radice di liquirizia garantiscono al prodotto il bilanciamento finale.

.

Illva Saronno S.p.A. continuerà la distribuzione di Engine a livello mondiale, mentre manterrà la proficua collaborazione con Velier per la distribuzione italiana.

Per Illva Saronno Holding hanno agito lo studio legale milanese di Bonelli Erede per la consulenza legale e lo Studio Pirola Pennuto Zei per la consulenza fiscale e tributaria.

Dalla Mora & Partners si è avvalsa di Tosetti Value Corporate Finance in qualità di advisor finanziario esclusivo, di Pavesio e Associati with Negri-Clementi per gli aspetti legali e dello Studio Montinari per i profili fiscali e tributari dell’operazione.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-