Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Spirits

Il distillato più amato dagli italiani? È il gin

Gli italiani amano gli spirits, in particolare il gin. Secondo lo studio realizzato da Witalier, la categoria relativa al gin è quella più cercata online dagli italiani.

Lo studio condotto da Witalier, agenzia di consulenza italiana per la vendita sui principali marketplace ed e-commerce e da Mr. Dee Stil, “shoppable magazine” del mondo del beverage ha messo in luce la preferenza degli italiani per il gin.

Nella classifica seguono spumanti, champagne, rum e whisky.

Secondo quanto analizzato da Witalier e Mr Dee Stil, gli spirits sono una categoria stagionale che raggiunge il picco di ricerche e di acquisti durante il periodo di novembre, dicembre e gennaio.

Oltre questo dato, i ricercatori segnalano che i consumatori in Italia dimostrano interesse verso gli spirits anche nel mese di settembre.

Per il 2021 l’ultimo report di Federvini ha evidenziato un valore settoriale di circa 4 miliardi di euro di fatturato per i liquori e acquaviti (i cosiddetti spirits), di cui 1,6 miliardi all’export (raddoppiatosi negli ultimi 5 anni) e 2,4 miliardi sul mercato interno.

A questi dati si aggiunge anche la ricerca condotta da Nielsen: lo studio evidenzia come il mercato degli spirits sia decisamente decollato durante e dopo il 2020 con un aumento delle vendite online di quasi il +250%.

.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-