Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Beverage

Tasca d’Almerita e la vela: partnership con la regata Palermo

vela-tasca-dalmerita-vini-vino-partnership

Per la nuova edizione della regata Palermo Tasca d’Almerita rinnova la partnership.

L’azienda vitivinicola siciliana Tasca d’Almerita ha incontrato i partner della competizione velistica, giunta alla diciottesima edizione, e rinnovato un appello a difesa del Mar Mediterraneo, culla di convivenza e biodiversità.

L’evento

L’azienda vitivinicola siciliana Tasca d’Almerita rinnova il proprio sostegno alla regata Palermo-Montecarlo 2023, in partenza domani dal Golfo di Mondello. Giunta alla sua diciottesima edizione, la regata unisce lungo 500 miglia le due sponde del Mediterraneo, di cui la Sicilia è il centro e la principale isola.

Tasca d’Almerita patrocina sin dalla prima edizione del 2005 la rinomata competizione velistica, una delle più classiche traversate del mare nostrum. Questo sostegno è motivato, oggi più che mai, dalla forte convinzione con cui Tasca d’Almerita si impegna in una campagna di sensibilizzazione per la custodia e difesa del patrimonio naturale e culturale della Sicilia e del Mediterraneo.

Il Mar Mediterraneo, dove è stata scritta la nostra storia, è la culla di innumerevoli civiltà e forme di vita: un luogo di incontro e scambio plurimillenario, una delle più alte metafore di convivenza tra esseri umani e altri esseri viventi. Oggi, il cambiamento climatico agisce su tutti gli ecosistemi, e il Mar Mediterraneo è diventato troppo spesso, da fonte di sostentamento e appagamento, un luogo di inquinamento e sofferenza.

Rinnovando il sostegno alla regata, Tasca d’Almerita ambisce a portare le attuali condizioni ambientali e umane del Mediterraneo al centro della cronaca sportiva e non solo. La vela è uno sport e una forma di movimento sostenibile, basata su una pratica di ascolto tra uomo e forze della natura: un modello di simbiosi ecologica e interdipendenza con l’ambiente, che può insegnare molto sotto tanti aspetti, a cominciare da quello produttivo e agricolo.

La Regata Palermo-Montecarlo è per noi un progetto di grande rilevanza, che ci riempie di entusiasmo e di orgoglio – afferma Alberto Tasca d’Almerita, ottava generazione Presidente dell’azienda vitivinicola. Il nostro coinvolgimento in questo evento, stimolato da una passione familiare, rappresenta una straordinaria opportunità per promuovere la tutela del Mediterraneo, la nostra culla comune. Stiamo vivendo un cambiamento epocale e questo è il momento delle scelte importanti: dobbiamo invertire la nostra rotta se non vogliamo che il Mar Mediterraneo venga stravolto dall’aumento della temperature, con il rischio di diventare una palude, priva di biodiversità e al centro di eventi climatici violenti e avversi. L’acidità e la temperatura dell’acqua sono già aumentate per esempio, con una serie di effetti a cascata sugli ecosistemi e sulla fauna ittica. Proviamo a navigare e a vivere il mare con rispetto e consapevolezza, ma anche a condurre un’analisi comparata e multidisciplinare per avere una visione globale di quelle che sono le cause e le conseguenze dei cambiamenti climatici sul Mar Mediterraneo.”

La partnership con Tasca d’Almerita celebra, inoltre, la passione per la vela del conte Giuseppe Tasca d’Almerita, fondatore nel 1933 del Circolo della Vela Sicilia. A lui è dedicato il trofeo assegnato ogni anno all’imbarcazione prima classificata in tempo reale durante la regata.

.

Tasca d’Almerita è impegnata nella difesa del territorio e della comunità con un impegno su tutti i fronti. Da pochi mesi, il brand siciliano ha ottenuto la certificazione B Corp, che riconosce all’azienda l’impegno per una viticoltura responsabile e un’attenzione particolare al territorio e alle comunità. Oltre all’ambita certificazione, Tasca d’Almerita è impegnata nella Fondazione SOStain Sicilia, nata con l’obiettivo di legare lo sviluppo vitivinicolo della regione a principi di sostenibilità ambientale e sociale condivisi. A dimostrazione dell’impegno costante nel settore, inoltre, Tasca d’Almerita ha ricevuto nel 2019il premio come “Cantina Europea dell’Anno” da parte dell’autorevole rivista Wine Enthusiast e il prestigioso Green Emblem di “Robert Parker Wine Advocate” nel 2021.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-