Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Food

A luglio parte “4 in Cucina”

cucina-gourmet-evento-programma

Arrivano le cene a 4 mani de “La Cucina: non il solito ristorante”.

A luglio parte la prima edizione per “4 in Cucina”: 4 cene gourmet a 4 mani presso “La Cucina: non il solito ristorante”.

Il programma

Quattro chef che propongono una cucina innovativa con ingredienti di altissima qualità saranno protagonisti dei giovedì di luglio de “La Cucina: non il solito ristorante”, locale gourmet che dal 2020 propone a Rho un format di ristorazione improntato alla valorizzazione in chiave moderna degli ingredienti della tradizione mediterranea. Giacomo Lovato, Giuseppe Daniele, Luigi Salomone e Davide Cannavino saranno ai fornelli con il resident chef Alfonso Daviducci, per la prima edizione di “4 in Cucina”, cene a quattro mani con interpreti di primo piano della cucina italiana e internazionale, con altrettanti menù dedicati che riprendono le creazioni più note degli chef.

Questo il programma delle 4 cene in cui ogni chef si alternerà con Alfonso Daviducci nella preparazione dei piatti:

6 luglio – Chef Giacomo Lovato del Borgia Milano (Menzione su Guida Michelin) proporrà cruditè di mare e di terra impreziosite dall’abbinamento con verdure di stagione.

13 luglio – Chef Giuseppe Daniele del The Manzoni Milano realizzerà un viaggio tra i piaceri della carne e del pesce con un tocco fruttato.

20 luglio – Chef Luigi Salomone del Re Santi e Leoni Nola (1 Stella Michelin) condurrà gli ospiti in percorso tra i sapori del sud Italia con alcune suggestioni esotiche.

27 luglio – Chef Davide Cannavino di Etra Genova firmerà un ricercato menù con piatti della tradizione marinara con alcune influenze dal sud Italia.

.

Le cene, a menù fisso da 7 portate, saranno precedute da 6 amouse-bouche e seguite dai petite four, 5 assaggi di piccola pasticceria. Le serate avverranno su un unico turno, con inizio alle ore 20, per un totale di 26 coperti a disposizione. I 4 menù sono delle variazioni del nuovo menù 2.0 lanciato ad aprile con contributi importanti da parte degli chef invitati.

L’esperienza avrà un costo di 85 euro a persona a cui si potranno abbinare 7 calici selezionati al costo di 55 euro o in alternativa scegliere liberamente una delle oltre 120 etichette della carta dei vini.

Spiega Gaetano Marinaccio, co proprietario de “La Cucina” con Nadia Petronio: “L’idea di abolire la classica divisione in antipasti, primi e secondi e proporre menù fissi con portate di pari dignità è stato un successo ed è testimoniato dalle numerose recensioni positive di chi ha provato il percorso completo. Per questo abbiamo deciso di portare il menù a un nuovo livello con il contributo importante di 4 chef che condividono la nostra filosofia di ristorazione e che hanno accettato con entusiasmo il nostro invito: i piatti più apprezzati potranno poi essere riproposti nel nostro menù autunnale, mentre sicuramente riproporremo la seconda edizione di ‘4 in cucina’ in inverno.”

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-