Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Food

Ethos sostiene Ethosland per la piantumazione di nuove piante

piante-co2-ethosland-ethos-piantumazione

Ethosland è tra le più grandi operazioni di piantumazione di nuove piante.

Il Gruppo Ethos contribuirà, attraverso due maxi operazioni di piantumazione di Ethosland, all’assorbimento annuale di diverse tonnellate di CO2.

Il progetto

Il Gruppo Ethos presenta oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, un’importante iniziativa che segna un punto di svolta per la Consulting Company partecipata da Conad Adriatico e PAC2000A: nasce Ethosland, una tra le più grandi operazioni green di piantumazione di nuove piante in tutto il territorio Nazionale, oltre che uno tra i primi progetti ad impatto green che coinvolge un intero gruppo di centri commerciali italiani.

La campagna prevede la piantumazione di 1.000 piantine in un’unica e vasta area del territorio Italiano nell’autunno 2023, e 1.000 piantine nei 22 comuni partner del progetto, per un totale di 2.000 nuovi futuri alberi di domani.

Un progetto interamente finanziato dai 22 centri commerciali del Gruppouniti da un unico obiettivo. Se deforestare ed inquinare significano accelerare il climate change, al contrario riforestare vuol dire mitigarlo, contribuendo al sequestro della CO2 in atmosfera: compensare le emissioni di CO2 significa appunto bilanciare la quantità di CO2 generata dall’attività annuale dei 22 mall Ethos coinvolti proprio attraverso questo immenso intervento di forestazione che sarà poi in grado di assorbirla. Dunque un progetto con esiti enormemente positivi, con effetti immediati e di lungo periodo.

L’idea, nata l’anno scorso dalla mente dei vertici del Gruppo, rappresenta un nuovo e importante passo nel percorso che Ethos ha recentemente intrapreso a livello di social responsibility, che per il Gruppo rappresenta un’importante forma di impegno nella gestione ambientale e sociale di tutte le attività aziendali, con l’obiettivo di mitigare gli effetti dei propri centri commerciali, ridurre i consumi delle risorse ambientali e generare valore per tutto il territorio Nazionale.

Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa completamente green, che si innesta nell’attuale ed importante transizione ecologica europea e che risponde pienamente ai 4 obiettivi di sostenibilità dell’ONU che abbiamo scelto sin da subito di sposare e di contribuire a raggiungere nei prossimi anni. In collaborazione con le 22 amministrazioni comunali coinvolte dove operano le attività del nostro Gruppo, a inizio 2024 è prevista la piantumazione di ben 1.000 piantine (querce o platani), ovvero circa 45 piantine per ciascun comune. Sensibilizzeremo anche le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente coinvolgendo circa 35.000 alunni delle scuole primarie del territorio per tutti i 22 centri commerciali aderenti con un contest artistico che sveleremo presto” – dichiara Davide Petrucci, Responsabile Marketing di Ethos.

Questa grande piantumazione sarà parte integrante del progetto Nazionale “Mosaico Verde” di Azzero CO2 e Legambiente.
Anche i visitatori dei centri commerciali del Gruppo Ethos potranno contribuire a sostenere l’ambiente. Tutti i cittadini potranno donare un piccolissimo contributo economico tramite il sito web www.ethosland.it o nei mall aderenti all’iniziativa, per sostenere la piantumazione di ulteriori piantine nel proprio comune di appartenenza.

.

Con Ethosland vogliamo restituire qualcosa ai territori sui quali operiamo da anni. Fondamentale è il coinvolgimento di partner, fornitori, istituzioni e cittadini, per trasformare l’iniziativa in una presa di coscienza collettiva e di coinvolgimento attivo di tutti sull’importanza di piccoli grandi gesti a favore dell’ambiente. In una fase storica così critica e delicata, dare vita ad un progetto utile e prezioso come quello di far capire ai grandi quanto ai più piccoli come un singolo gesto possa fare la differenza e far scattare una catena di buone azioni, è davvero qualcosa che ci dà la speranza di vedere sempre oltre e la consapevolezza che fare di più, e meglio, è alla portata di tutti noi” – conclude Lucia Grandoni, Amministratrice Unica di Ethos.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-