Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Food

Mastercard e Qomodo: pagamenti smart alle PMI

mastercard-qomondo-pagamenti-smart-pmi

Pagamenti smart per le PMI con Mastercard e Qomodo.

La collaborazione tra Mastercard e Qomodo permetterà agli esercenti e ai loro clienti di affrontare con maggiore serenità la gestione delle spese essenziali, spesso impreviste e irrinunciabili, nella vita di tutti i giorni, e allo stesso tempo di promuovere un aumento del volume del business tra le piccole imprese italiane.

La collaborazione

In occasione dell’edizione 2023 del Salone dei Pagamenti, Mastercard e Qomodo, la nuova fintech italiana che porta negli store fisici una suite di soluzioni per i pagamenti smart, compresa la formula Buy Now Pay Later, per la gestione delle spese essenziali, annunciano oggi una nuova partnership per promuovere la digitalizzazione delle PMI attraverso una piattaforma di incasso e monitoraggio delle proprie performance con un’unica dashboard.

Negli ultimi anni, infatti, il contesto inflazionistico ha generato una serie di difficoltà tra clienti ed esercenti: i primi si sono trovati in difficoltà nell’ affrontare acquisti imprevisti di beni e servizi primari di importo medio alto, per via dell’incertezza economica, aumentando di conseguenza tra le PMI il rischio di stress e di pagamenti insoluti. È così emerso chiaramente il bisogno di strumenti di pagamento flessibili negli store fisici delle attività che offrono servizi di prima necessità, fondamentali per vivere e lavorare, come quelli per il benessere e la salute di persone e animali, la manutenzione della casa e dei mezzi di trasporto.

Per rispondere a queste esigenze è nata Qomodo, che dal 2023 mette a disposizione degli esercenti una piattaforma per l’incasso e il monitoraggio delle proprie performance con un’unica dashboard. Tra le modalità di pagamento tra le quali poter scegliere vi è appunto ‘Paga con Qomodo’, la formula BNPL per il pagamento rateale senza interessi. Nel dettaglio, al momento del check-out l’esercente inoltra la richiesta di pagamento al cliente attraverso un comodo link inviato via e-mail, SMS o WhatsApp, che a sua volta sceglie il piano rateale più in linea con le proprie esigenze e riceve un’approvazione in circa 30 secondi; parallelamente Qomodo provvede a saldare l’intero importo all’esercente che potrà poi monitorare tramite un’intuitiva dashboard l’andamento degli incassi, con possibilità di verificarne la tipologia e lo scontrino, e individuare macro-tendenze di acquisto.

Oltre a “Paga con Qomodo”, la suite di pagamenti smart include anche “Qomodo POS”, ovvero uno smartPOS Android di ultima generazione e “Paga al volo”, ovvero la modalità “POS Digitale” che permette di incassare pagamenti da remoto effettuati attraverso carte con il sistema pay-by-link oppure con il “Tap-to-phone”, una tecnologia che consente di trasformare gli smartphone Android in POS (chiamati “SoftPOS”) capaci di accettare pagamenti contactless.

A partire da oggi, le due realtà collaboreranno per aumentare la digitalizzazione delle piccole imprese attraverso una piattaforma innovativa che consente anche la rateizzazione di pagamenti essenziali ma spesso imprevisti. In questo modo, gli esercenti possono dire addio ad attese, incertezze e labirinti burocratici legati all’incasso dei pagamenti così da concentrarsi sul proprio business, mentre parallelamente aumenta la possibilità di spesa dei clienti attraverso il pagamento rateale senza interessi.

Con tutte le sfide che le PMI devono affrontare, poter offrire ai propri clienti flessibilità nei pagamenti assume un ruolo chiave”, ha affermato Luca Corti, Vice President Business Development Italy di Mastercard. “Nasce in questo contesto la nostra partnership con Qomodo, con l’obiettivo di diffondere l’utilizzo dei pagamenti digitali e dei servizi a loro connessi presso le PMI, e per rispondere a bisogni concreti legati alla quotidianità dei consumatori, come le spese impreviste di grande importo. Grazie infatti a soluzioni digitali di rateizzazione come ‘Buy Now, Pay Later’, doniamo la serenità e la flessibilità che PMI e clienti desiderano avere nella gestione dei propri pagamenti. Ciò è perfettamente in linea con la strategia ESG di Mastercard che, facendo leva sugli strumenti di pagamento digitali, si pone l’ambizioso obiettivo di dar vita a un futuro più equo e inclusivo a beneficio dell’intera comunità”.

.

Gianluca Cocco, CEO e co-fondatore di Qomodo, ha dichiarato “Abbiamo sviluppato un nuovo prodotto che comprende diverse soluzioni per i pagamenti smart che, da un lato, rispondono a un’esigenza concreta del mercato e, dall’altro, contribuiscono a portare innovazione in settori verticali che ancora presentano ampi margini in termini di digitalizzazione. Qomodo intende portare i vantaggi dei pagamenti del mondo online negli store fisici, focalizzandosi sulle spese essenziali che impattano sulla qualità della vita delle persone. Per questo, la partnership con un player di riferimento come Mastercard, oltre che fonte di soddisfazione, per noi rappresenta uno step importante lungo il percorso che ci vede impegnati in questa mission”.

Gaetano De Maio, COO e co-fondatore di Qomodo, ha dichiarato “Volevamo offrire una soluzione che permettesse agli esercenti di liberarsi dallo stress legato alla relazione con i clienti nella gestione dei pagamenti e gli consentisse di concentrarsi totalmente sulla propria attività facendo crescere il proprio business. Allo stesso tempo, grazie alla soluzione Buy Now Pay Later senza interessi, i consumatori possono affrontare le spese importanti con comodità, accedendo a un servizio fino ad ora non disponibile negli store fisici”.

Qomodo elimina attese, incertezze e burocrazia, liberando energia per lavorare e concentrarsi al meglio sul proprio business. Attraverso un modello solido, trasparente e in linea con le esigenze di oggi, genera valore per il mercato, le persone e per il pianeta indirizzando le risorse di tutti verso investimenti intelligenti che migliorano la vita dei singoli e delle loro comunità.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-