Avrage B2B Publishing

Hi, what are you looking for?

Food

Pesto alla genovese: in crescita le esportazioni di Biffi nel mondo

pesto-alla-genovese-biff-mercato-internazionale

Biffi fa crescere il pesto alla genovese nel mercato internazionale.

Tradizione e innovazione del Pesto alla genovese: ampliato di oltre 6200 mq lo stabilimento produttivo Biffi per rispondere all’incremento della domanda a livello nazionale e internazionale.

La crescita

Mentre la Regione Liguria scommette sul Pesto per promuovere il suo territorio e le sue eccellenze in Italia e nel mondo, con l’avvio a Londra della campagna dedicata al proprio masterpiece destinata a toccare diverse capitali europee e non solo, chi produce la rinomata salsa al basilico da oltre quarant’anni sa che il suo segreto è la varietà della gamma e il metodo di lavorazione degli speciali ingredienti. Solo preservandone le caratteristiche distintive e la freschezza è possibile valorizzare il Pesto a livello internazionale, facendo apprezzare la sua unicità anche al di fuori della terra d’origine.

Uno dei simboli dell’agroalimentare Made in Italy, con la firma prestigiosa di Biffi, continua a conquistare il mercato estero e il palato di consumatori che conoscono, o sono propensi a scoprire, un’autentica specialità italiana dalla bontà indiscussa. Il Pesto Biffi oltre ad avere un importante mercato in Italia, viene esportato attualmente in 32 Paesi del mondo, per oltre tre milioni di pezzi all’anno suddivisi in vari formati e tipologie; la versione più richiesta è quella fresca. Volumi importanti sono richiesti in USA, Spagna e Irlanda, ma il prodotto piace anche ai consumatori di Corea del Sud, Australia e Cile. Le quantità sono quasi raddoppiate dal 2022 al 2023 e il trend è in costante crescita, tanto che si stanno aprendo nuove opportunità in nuovi mercati e l’azienda ha dovuto ampliare lo stabilimento di oltre 6200 mq, per fare spazio a nuovi impianti produttivi e macchinari: tutto ciò per rispondere alla domanda crescente di Sughi e Pesto Biffi in Italia e nel Mondo.

Il Pesto purtroppo risulta essere uno dei prodotti italiani maggiormente soggetti al rischio di contraffazione. Contro la diffusione dell’Italian sounding agroalimentare, fenomeno legato alla commercializzazione di alimenti che richiamano falsamente l’italianità e il cui valore complessivo è salito a 120 miliardi di euro, aziende come Formec Biffi si difendono attraverso la corretta informazione e la divulgazione delle caratteristiche distintive dei propri standard produttivi.

Non tutti sanno che il Pesto fresco Biffi con Basilico Genovese DOP si ottiene attraverso una lavorazione a freddo che non prevede pastorizzazione, e preserva le qualità organolettiche delle foglie di basilico, le più profumate e tenere perché prelevate oltretutto dalla parte apicale della pianta. Il basilico è coltivato nella Riviera ligure con rispetto e cura, e lavorato con un metodo peculiare: il basilico viene tritato, miscelato con olio e sale e conservato in sacche (anche definite “cuore” nei processi aziendali), e successivamente immagazzinato nelle celle frigorifere; questo “cuore” è di fatto la base di partenza, con la quale poi si realizza il Pesto Biffi, unendo e miscelando gli altri ingredienti. Il frutto di questo processo particolarmente attento ai dettagli, ovvero il Pesto Biffi, è una salsa inconfondibile dal profumo intenso, dal colore verde brillante e dal sapore ricco.

Formec Biffi è stata inoltre pioniera nella produzione del Pesto fresco Biologico, nel lontano 2010 e del Pesto 100% Vegetale, il più venduto del comparto Veg, sia nel mondo dei freschi che nel mondo della lunga conservazione.

.

La ricerca continua, da sempre alla base delle produzioni Biffi insieme all’attenzione alla tradizione, si traduce nel desiderio di portare orgogliosamente una delle bandiere dell’agroalimentare italiano nel mondo, oltre a spingere sempre più italiani a fare una scelta consapevole a favore della qualità.

-
-

Potrebbero interessarti

Acqua e bevande

Sibeg Coca-Cola: Intesa Sanpaolo e SACE investono 10 milioni per lo sviluppo sostenibile.

Acqua e bevande

Un omaggio dedicato alla Città Eterna: Ferrarelle Società Benefit celebra Roma con il lancio di una nuova bottiglia d’acqua. La Limited Edition dal nome...

Carne

Burger King e Giotto Calendoli presentano Sheriff Burger, il panino del West.

Mercato

Citterio torna al SIAL di Parigii: espansione nei mercati di Francia e Germania.

-